Una delle peculiarità delle apparizioni di Itapiranga è la manifestazione al mondo della ruolo di san Giuseppe in questi ultimi tempi come patrono della Chiesa e della famiglia. Sono numerosissimi i messaggi trasmessi dal santo Patriarca. Ma anche Gesù e Maria SS. hanno voluto parlare di frequente del Santo Patriarca al veggente Glauber in modo tale che ne risulti una catechesi Giuseppina ricca e coerente. Senza la pretesa di esaurire tutta la ricchezza di queste celesti comunicazioni, offro qualcuno di questi messaggi con qualche breve parola di commento.

APPARIZIONE DI SAN GIUSEPPE AD EDSON GLAUBER (II parte) – MANAUS, 04.03.1998

LA TERZA PROMESSA DEL CUORE CASTISSIMO DI SAN GIUSEPPE

“Mio caro figlio, che grande onore e dignità ho ricevuto dal Padre celeste, che ha fatto esultare di gioia il mio Cuore! Il Padre celeste mi ha concesso l’onore di poterlo rappresentare in questo mondo, per poter avere cura del suo divino e amato Figlio Gesù Cristo. Il mio Cuore rimase anche sorpreso per tanta dignità, poiché io mi sentivo incapace, indegno per così grande favore e beneficio, ma misi tutto nelle mani del Signore e, come suo servo, ero disposto a compiere la sua santissima Volontà.

Pensa, mio caro figlio, che felicità sentiva il mio Cuore: il Figlio dell’Altissimo ora stava sotto le mie cure ed era conosciuto da tutti gli uomini come mio Figlio legittimo! Agli occhi degli uomini questo era impossibile, ma per Dio tutto è possibile, quando Lui vuole così.

Per questa grande grazia e gioia che Dio ha concesso al mio Cuore e per un così grande mistero, io PROMETTO di chiedere dinnanzi a Lui per tutti coloro che ricorreranno a me, onorando questo mio Cuore, la grazia di poter risolvere i problemi più difficili e le necessità più urgenti, che agli occhi degli uomini sembrano impossibili da risolvere, ma che per mia intercessione presso Dio diventeranno possibili.

Benedico in questa notte tutta l’umanità. Spargo le grazie del mio Cuore sopra tutti i peccatori, affinché si convertano”.

Commento

Un messaggio che ci rammenta il privilegio – unico nella storia dell’umanità – donato a San Giuseppe: quello cioé di essere il Padre – verginale e castissimo – del Figlio di Dio. Una dignità eccelsa, conferita a Lui solo, tra tutti gli uomini di tutti i tempi.

Una missione che Egli compì con fede, umiltà, amore fino all’ultimo respiro, realizzando perfettamente la Volontà di Dio nella sua vita terrena e in quella della sua famiglia.
Perciò ora il suo posto in Cielo è tale che la sua potenza di intercessione presso Dio è immensa.

Affidiamoci dunque a Lui, non solo per chiedere grazie materiali, ma soprattutto per implorare la grazia delle grazie: la nostra conversione. Totale, perseverante. Preludio di vita. Di vita eterna.

IL PRIMO MERCOLEDI’ DEL MESE

“Mio caro figlio, oggi è il primo mercoledì del mese. In ogni primo mercoledì del mese, il mio Cuore Castissimo dirama innumerevoli grazie sopra tutti coloro che ricorrono alla mia intercessione. In questi mercoledì gli uomini non riceveranno una pioggia di grazie, ma torrenti fortissimi di grazie straordinarie, poiché condivido con tutti coloro che mi onorano e ricorrono a me tutte le grazie, tutte le benedizioni, tutte le virtù e tutto l’amore che ho ricevuto dal mio divino Figlio Gesù e dalla mia Sposa Santissima quando ancora vivevo in questo mondo e tutte le grazie che ora continuo a ricevere nella gloria del Paradiso”.

APPARIZIONE DI SAN GIUSEPPE AD EDSON GLAUBER (II parte) – MANAUS, 01.03.1998

“Io sono San Giuseppe e il mio nome significa “Colui che cresce”, poiché sono cresciuto ogni giorno nella grazia e nelle virtù divine”.

Commento

Il suo Cuore castissimo, infatti, crebbe in santità come nessun altro al mondo.
Crebbe nell’imitazione delle virtù di suo Figlio, il Dio-Bambino, e della sua Sposa Immacolata, la “piena di grazia”.

Cosa sarà stato vivere in quella Casa, la Casa di Nazareth, la Casa della Santa Famiglia?
Un anticipo di Paradiso …

Domandiamo a Lui, al glorioso Giuseppe, di potervi entrare spiritualmente ogni giorno anche noi, per imitare le sue virtù, per deciderci finalmente per Dio, per cominciare una vita nuova senza più compromessi col peccato.

Una vita nella grazia di Dio. Preludio della gioia eterna.

APPARIZIONE DI MARIA SS. AD EDSON GLAUBER – ITAPIRANGA, 02.02.1998

“Consegnate le vostre famiglie alla protezione di San Giuseppe e pregate chiedendo che Egli interceda vicino a Dio per voi!”

Commento

Cosa, infatti, potrà negare al suo Padre verginale il Dio-Bambino?
A Colui cioé che lo difese, che lo nutrì, ma soprattutto che lo amò come nessun altro uomo al mondo?

Nessuno di noi ha potuto scegliersi suo padre. Gesù, invece, lo ha fatto. Ed ha scelto l’uomo più giusto, più santo. L’uomo più grande che sia stato mai creato. Affidiamoci dunque a Lui, al Padre verginale di Cristo!

Affidiamogli la nostra vita, il nostro cuore, la nostra famiglia!

E Giuseppe trasformerà la nostra miseria, guarirà le nostre ferite, ci colmerà di pace, quella vera, che il mondo – immerso nel fango – non conosce…

APPARIZIONE DI MARIA SS. (II parte) – MANAUS, 14.01.1998

“Tu sai già che devi amare San Giuseppe profondamente. E’ ciò che Gesù ed io desideriamo”.

Commento

L’Immacolata rivolge questo invito a ciascuno di noi, anche a nome del piccolo Gesù.
Entrambi, infatti, desiderano che noi amiamo San Giuseppe e che lo amiamo molto, poiché Essi stessi lo hanno amato tanto in questa vita e continuano ad avere per Lui un amore di predilezione in Cielo.

Doniamogli, dunque, tutto il nostro amore e non temiamo di amarlo troppo, poiché non lo ameremo mai tanto quanto lo hanno amato e lo amano il Dio-Bambino e la sua Sposa immacolata…

APPARIZIONE DI MARIA SS. (III parte) – ITAPIRANGA, 27.11.1997

“San Giuseppe è incaricato da Dio di proteggervi in questi ultimi tempi contro satana. Così come San Giuseppe difese me e Gesù in quel tempo in cui vivevamo ancora sulla Terra, così ora Egli difenderà ciascuno di voi contro le insidie di satana”.

Commento:

Così afferma l’Immacolata quasi al termine di questa lunga apparizione, secondo quanto ha riferito il veggente Edson Glauber.

Parole di straordinaria importanza che ci ricordano quanto il giusto Giuseppe sia temuto dal demonio e quale potere Egli abbia sul principe delle tenebre.

Un potere immenso, donatogli da Dio stesso. Non dimentichiamoci mai, dunque, di rivolgerci a Lui quando le tentazioni ci assalgono poiché, come Egli difese Gesù e Maria nei lunghi anni della vita nascosta, così Egli proteggerà anche noi dagli assalti del male.

APPARIZIONE DI MARIA SS. (II parte) – ITAPIRANGA, 27.11.1997

“Figli miei, amate San Giuseppe, mio Sposo castissimo, che in questo momento è al mio fianco e a fianco di mio Figlio Gesù Cristo!”

Commento:

E’ questo l’invito – riferitoci dal veggente Edson Glauber – che l’Immacolata ha rivolto ai suoi figli del mondo intero durante l’apparizione del 27 novembre 1997.
Un invito, cioé, ad amare Colui che ha trascorso tanti anni accanto a Lei e al Dio-Bambino, a Betlemme, in Egitto e a Nazareth, e che ora, in Cielo, è ancora e per sempre al loro fianco, nella gloria che non avrà mai fine …

Amiamolo, dunque, e amiamolo tanto il giusto Giuseppe, scelto dal Signore tra gli uomini di ogni luogo e di ogni tempo per essere lo Sposo castissimo della Madre di Dio ed il Padre verginale di Cristo: dignità altissima la sua, che sovrasta quella di ogni altro essere umano; missione unica, nella storia dell’umanità, che Egli compì nel più grande nascondimento, al totale, umile servizio di Gesù e di Maria …

APPARIZIONE DI GESU’ (III e ultima parte) – ITAPIRANGA, 27.11.1997

Nell’ultima parte di questa apparizione, il Signore Gesù confida al veggente Edson Glauber:

“In Cielo tutti i Santi e tutti gli Angeli lodano sempre San Giuseppe perché Io ho destinato per Lui in Cielo un posto privilegiato e glorioso”.

Commento:

Parole straordinarie, che ci ricordano l’altissima dignità di San Giuseppe in Paradiso, il posto unico, privilegiato e glorioso che Gesù stesso gli ha destinato.
Un posto che è al di sopra di tutti i santi, una gloria che è inferiore solo a quella della Madre di Dio.

Ricordiamolo sempre, allora, ricordiamolo a tutti, soprattutto a coloro che sono nella prova e non sanno a chi domandare aiuto …

San Giuseppe, il santo più grande nei Cieli, ne siamo certi, provvederà… E lodiamo il Signore Gesù per la gloria eccelsa che Egli ha destinato al suo Padre verginale in virtù dei meriti che il giusto Giuseppe acquisì qui in Terra, dove tanto si prodigò e soffrì per Lui…

APPARIZIONE DI GESU’ (II parte) – ITAPIRANGA, 27.11.1997

Nella seconda parte di questa apparizione, il Signore Gesù dice al veggente Edson Glauber:

“Che tutti gli uomini sappiano che solo invocare il Nome santissimo del mio Padre verginale San Giuseppe fa tremare tutto l’inferno e mette in fuga tutti i demoni”.

Commento

Solo invocare il suo Nome! Ci abbiamo mai pensato? Tale è la potenza di San Giuseppe in Cielo, una potenza che è superiore ad ogni altro santo.

… Invochiamolo spesso, dunque, invochiamolo con fiducia e con amore di figli, poiché Egli è il Padre e il Custode delle nostre anime e non desidera altro che il nostro vero bene, che la nostra eterna salvezza.

Con San Giuseppe accanto a noi non abbiamo nulla da temere: invocando il suo Nome, Egli ci proteggerà dal malignoe lo farà fuggire lontano, nell’abisso infernale.

Questo è il potere assegnatogli da suo Figlio Gesù, che Egli difese dal perfido Erode, fuggendo con lui in Egitto e custodendolo tra le sue braccia forti e sicure di Padre…

APPARIZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA (II parte) – ITAPIRANGA, 26.11.1997

Nella seconda parte di questa apparizione, la Madonna confida al veggente Edson Glauber le seguenti importantissime parole:

“Dio desidera che San Giuseppe sia glorificato da tutti gli uomini in modo speciale, perchè la sua persona è importante, in questi ultimi tempi, per la salvezza della Santa Chiesa e per tutta l’umanità”.

Commento:
La Madonna cioé sottolinea in modo inequivocabile quanto sia importante la persona di San Giuseppe nei tempi che stiamo vivendo, i tempi cioé della grande apostasia religiosa e dell’immane combattimento tra il bene e il male, la luce e le tenebre, combattimento che sta divenendo di giorno in giorno sempre più cruento…

Affidiamoci, dunque, a Lui, invochiamolo spesso in aiuto della Chiesa Cattolica, fiduciosi nella sua potentissima intercessione presso il trono di Dio.

APPARIZIONE DELLA BEATA VERGINE MARIA (I parte) – ITAPIRANGA, 26.11.1997

Nella prima parte di questa apparizione la Madonna preannunciò le importantissime visioni di San Giuseppe che il veggente Edson Glauber avrebbe avuto nel mese di marzo 1998:

“Figlio mio, ti dico di aspettare, nelle apparizioni che verranno, la visita del mio Sposo castissimo San Giuseppe che, inviato da mio Figlio Gesù, verrà a trasmetterti messaggi personali e altri destinati alla gente. Gesù lo invia affinché tutti i miei figli del mondo intero possano comprendere le grandi glorie e meraviglie che Dio realizza nella vita di tutti voi, per sua intercessione”.

APPARIZIONE DELLA SANTA FAMIGLIA – ITAPIRANGA, 24.05.1996

Racconta il veggente Edson Glauber:

In questo giorno io e mia madre eravamo ad Itapiranga. Era un giorno di pioggia. Eravamo in casa a conversare quando improvvisamente mia madre udì la voce della Vergine. Non ce l’aspettavamo, fu una sopresa per noi due. Io non vidi e non udii niente, solo mia madre…”.

Maria do Carmo chiese alla Madonna: “Puoi dirci qualcosa riguardo a San Giuseppe?”. E la Madonna così rispose:

“Tutte le famiglie appartengono alla mia Famiglia, insieme con mio Figlio Gesù ed il glorioso San Giuseppe. San Giuseppe è il protettore di tutte le famiglie, specialmente degli uomini, degli sposi.

Non dimenticatevi di chiedere la sua protezione! Egli intercede per tutto e per tutte le famiglie presso mio Figlio Gesù. Egli è l’intercessiore di tutte le famiglie. Chiedete il suo aiuto quando sarete nell’afflizione!”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...