Quello della glorificazione, riconoscenza, venerazione di Maria verso la “fine dei tempi” è un fatto che trova abbondante riscontro nelle testimonianze profetiche dei veggenti di ogni epoca storica, con maggiore o minore approssimazione e precisione temporale, a seconda dei casi.

Ecco a seguire la testimonianza di tre anime mistiche.

Venerabile María d’Agreda († 1665) (1).

« Mi è stato rivelato che attraverso l’intercessione della Madre di Dio, tutte le eresie scompariranno. Questa vittoria sulle eresie è stata riservata da Cristo alla sua Santissima Madre. Negli ultimi tempi il Signore diffonderà in maniera speciale la rinomanza di sua Madre. Con Maria incominciò la redenzione e per mezzo della sua intercessione sarà conclusa. Prima della seconda Venuta di Cristo, Maria deve più che mai risplendere in misericordia, forza e grazia al fine di condurre i non-credenti verso la Fede Cattolica. La potenza di Maria sui demoni negli ultimi tempi sarà considerevole. Maria estenderà il Regno di Cristo sui pagani e sui maomettani e ci sarà un tempo di grande gioia quando Maria, come Padrona e Regina dei Cuori, sarà incoronata » (2).

Suor Marie Lataste († 1847) (3).

« La pace ritornerà nel mondo perché Maria soffierà sulle tempeste e le placherà; il suo nome sarà lodato, benedetto, esaltato per sempre. I prigionieri riconosceranno di doverle la loro libertà, gli esiliati la patria, gli infelici la tranquillità e la felicità. Ci sarà tra lei e tutti i suoi protetti uno scambio vicendevole di preghiere e di grazie, d’amore e d’affetto, e da Oriente a Occidente, da Nord a Sud, tutto proclamerà il nome di Maria, Maria concepita senza peccato, Maria regina della terra e dei cieli » (4).

Servo di Dio Prosper Guéranger († 1857)

« Oggi, proprio perché il male è al suo culmine, perché tutte le verità, i doveri e i diritti sono minacciati da un naufragio universale, abbiamo ragione di credere che Dio e la sua Chiesa trionferanno ancora un’ultima volta. Dobbiamo ammetterlo: c’è motivo di attendersi una grande e solenne vittoria, ed è per questo che ci pare che nostro Signore ne abbia riservato tutto l’onore a Maria […]. Quando i tempi saranno venuti, Maria, quale serena e pacifica Stella del mare, si leverà su questo mare di tempeste politiche; e le onde tumultuose, stupite di riflettere il suo dolce splendore, ritorneranno calme e sottomesse. Allora un’universale voce di riconoscenza si leverà verso Colei che, ancora una volta, sarà apparsa come segno di pace dopo un nuovo diluvio » (5).

È un mistero. Mi riferisco al fatto che la missione di restaurazione universale sia stata affidata al Cuore Immacolato di Maria. Ma sarà così, non vi è dubbio. Il tempo di pace sarà una nuova èra dell’Immacolata: èra di grazia, di pace, di straordinarie benedizioni celesti per tutta la terra:

« Viviamo in un’epoca che potrebbe essere chiamata l’inizio dell’èra dell’Immacolata […]. Quando l’Immacolata diventerà la Regina del mondo intero, allora la Terra diventerà un paradiso: non quello utopistico comunista, ma quello vero, per quanto è possibile sulla Terra. La pace e la felicità entreranno nelle famiglie, nelle città, nei villaggi e nelle nazioni dell’intera società umana » (6).

È necessario adorare e accogliere gli imperscrutabili decreti di Dio e fare in modo che la Vergine Santissima, attraverso una vita di piena consacrazione, sia maggiormente conosciuta, amata, servita poiché, come dice il Montfort, « la divina Maria è stata finora sconosciuta; questo è uno dei motivi per cui Gesù Cristo non è conosciuto come si dovrebbe. È dunque sicuro che la conoscenza di Gesù Cristo e la venuta del suo regno nel mondo non saranno che la conseguenza necessaria della conoscenza della Santa Vergine e della venuta del regno di Maria, che lo ha messo al mondo la prima volta e che lo farà risplendere la seconda » (7).

Note:

1) Maria di Ágreda è stata una religiosa e mistica spagnola, appartenente all’Ordine delle monache Concezioniste Francescane con il nome Maria di Gesù d’Ágreda. Trasformò la sua casa in un convento, di cui venne eletta priora e condusse una vita di austera penitenza. In bilocazione annunciava il Vangelo agli Indiani del nuovo Messico. Nel 1637 iniziò a scrivere La Mistica Città di Dio. Vita della Vergine Madre di Dio, ritrascritta poi dal 1655 al 1660. Si prodigò per la pace delle nazioni, scrivendo ad Alessandro VII e a Filippo IV di Spagna. In estasi sperimentò più volte la Passione di Cristo, fino al “rigor mortis”, ma senza morire. È in corso il Processo di Beatificazione. La Chiesa l’ha proclamata Venerabile.

2) Citato da G. Culleton, The prophets and our times, TAN Books, Rockford 1974, p. 173.

3) Suor Marie Lataste (1822-1847), religiosa della Società del Sacro Cuore, dalla vita breve ma intensa (muore a soli 25 anni) fu consumata dall’ardente amore per il Signore. Cristo le apparve spesso. Da piccola vedeva di frequente, nella chiesa del suo paese, Gesù in piedi accanto all’altare. Compose un diario per ordine del suo direttore spirituale. I suoi scritti (diario, corrispondenza, memorie) furono pubblicati dopo la sua morte ma rimangono ancora piuttosto sconosciuti.

4) Citato da G. Culleton, The prophets and our times, p. 196. Cf ancheLa Sainte Vierge Marie, Mère de Notre-Seigneur Jésus-Christ, a cura dell’abbé Pierre Darbins, livre III, dagli scritti di Suor Marie Lataste, 1862-1872.

5) Citato da H. Delassus, La mission posthume de sainte Jeanne d’Arc, Édition Sainte Jeanne d’Arc, Villegenon 1980, pp. 503-504.

6) A. Ricciardi, Beato Massimiliano Maria Kolbe, Postulazione Generale dei Frati Minori Conventuali, Roma 1971, p. 288. Faccio notare che padre Kolbe operò esplicitamente per «l’avvento del Regno sociale dell’Immacolata»: ivi, p. 408.

7) S. Louis M. Grignion de Monfort, Trattato della Vera Devozione, n. 13.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...