Fatti e protagonisti

I sacrifici e le penitenze di san Francesco e santa Giacinta. Una vita immolata all’Amore

Francisco e Giacinta Marto, Veggenti di Fatima, si sono fatti santi in così poco tempo anche perché sono andati “diretti” al contenuto essenziale della vocazione cristiana: preghiera e sacrificio mossi ed informati dalla Carità divina. Si sono saputi immolare perché rapiti, avvolti da quella Carità oceanica che tutto muove e tutto crea, di quella Carità di cui la Vergine Benedetta, apparendo a Fatima ai Pastorelli, si è fatta Maestra. Continua...