Alla luce di tutte le testimonianze riportare (che sono tuttavia solo una piccola porzione di quelle raccolte nel corso degli anni) si impone una chiarificazione conclusiva.

 

Tra gli studiosi che hanno compilato e arricchito lungo il tempo il voluminoso Dossier sul Segreto di Fatima, ve ne sono alcuni che perentoriamente affermano che il Segreto pubblicato nel 2000 sia un falso; altri che sia solo una parte; altri ancora che sia tutto ma, trattandosi di una visione simbolica, una spiegazione di suor Lucia ne avrebbe fornito la verace interpretazione, ispiratale dall’Alto e dunque autentica comunicazione soprannaturale, degna di assoluto credito soprattutto per la santità e l’autorevolezza di suor Lucia.

Escludendo recisamente la prima posizione “complottista” restano aperte le altre due, trovando entrambe elementi che le rendano plausibili.

A questo punto vorrei sottolineare un punto che trovo di massima importanza.

Chi conosce l’essenza teologica di una rivelazione celeste post-biblica in cui si intersechino tra loro parole e visioni, locuzioni ed ispirazioni (come nel caso delle apparizioni dell’Angelo e della Madonna a Fatima e delle successive comunicazioni del  Cielo ricevute da suor Lucia fino alla morte) di cui è favorito un intermediario umano, sa bene che la differenza tra queste forme sta nella modalità di comunicazione e non nel contenuto. La certezza che il messaggio raggiunga gli uomini senza che ne risulti frustrato si ha indipendentemente dalla tipologia d comunicazione soprannaturale di cui Dio si serve.

Questo sul piano oggettivo, perché la falsificazione è sempre possibile a motivo delle defezioni del soggetto umano che beneficia di un tale carisma. Ma quando la Chiesa garantisce che tale pericolo non esiste in determinati casi su cui si esprime favorevolmente, allora l’una o l’altra forma di cui Dio si serve sono secondarie rispetto al fine per cui esse vengono date, ovvero l’integrità di un certo messaggio, sempre salvifico, destinato alla Chiesa o al mondo.

Per cui non mi sembra necessario né prudente insistere univocamente sul fatto che siano rimaste nascoste le parole della Madonna di cui si presume che la Terza parte del Segreto sia composto: ciò che davvero conta è sapere che i temi passati in rassegna ci sono stati rivelati realmente dalla Vergine del Rosario di Fatima, presumibilmente mediante il carisma peculiare di suor Lucia per cui i contenuti dell’allegato in cui avrebbe offerto la spiegazione delle visioni non sarebbero di certo il risultato di una sua personale riflessione, interpretazione o, peggio, elucubrazioni senza valore ma il frutto di un’autentica comunicazione soprannaturale, trasmessa poi fedelmente, in cui le “venne dato di intendere” (come le disse la Vergine SS. stessa nel’istruzione del 1944 (1) tutto quanto il Segreto contiene e significa, il suo “sensus plenior”, potrebbe dirsi.

Questa è la soluzione che propongo e su cui invito tutti a riflettere (la stessa del saggista e giornalista Saverio Gaeta).

Mi sembra che questo atteggiamento, mentre permette di evitare il compromesso con posizioni che negano ogni verità scomoda per convenienza o connivenza al male, possa d’altra parte aiutare ad accantonare le gratuite e nocive illazioni che si sono accumulate in tutti questi anni e a  liberare il discorso sul Terzo segreto dall’atmosfera di “giallo” e ad inserirlo, invece che nel genere « polemica » in quello « conversione », quella autentica che muove sovente dalla conoscenza di verità dure e gravi che arrecano però frutti di sincero ripensamento e rinnovamento della vita.

Note:
Carmelo di Coimbra (a cura di), Cammino sotto lo sguardo di Maria. Biografia di suor Lucia di Gesù e del Cuore Immacolato di Maria, Edizioni OCD, Roma 2014, p. 290.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...